News

Semifinale nazionale playoff, l’Akragas non sfonda: solo 0-0 con l’Isernia, il portiere Amoroso salva il risultato

Termina zero a zero il match di andata della semifinale nazionale playoff Akragas-Città di Isernia. La partita è stata equilibrata nel primo tempo e dominata dai padroni di casa nella ripresa. L’Isernia, ben messa in campo, ha avuto una sola occasione con Pettrone che ha perso l’attimo giusto per calciare in porta. Il portiere Harusha non è stato mai impegnato. Sempre nel primo tempo, Pavisich ha sfiorato il gol del vantaggio con un bel tiro a giro, terminato alto sopra la traversa. Nella ripresa, tanta Akragas e Isernia in affanno nella fase difensiva. La squadra di mister Terranova alza il baricentro e sfiora il vantaggio con una acrobazia di Tuniz: il portiere Amoroso compie una parata superlativa. Poi occasione importante per Lavardera, piattone che da’ l’illusione del gol. Nel finale ci prova anche Bellanca, tiro alto sopra la traversa da posizione invitante. In pieno recupero espulso per doppia ammonizione Ivan Lavardera e Akragas in dieci. Domenica prossima il match di ritorno ad Isernia: all’Akragas potrebbe bastare anche il pareggio con gol per conquistare la finale.

Lascia un commento

Comment
Name*
Mail*
Website*